Alcuni dei nostri immobili

Roma
CORSO VITTORIO EMANUELE 208
Superficie coperta locabile: 6.742 mq.

Le origini, dell’edificio risalgono al periodo a cavallo tra la fine del XIX sec. e i primi anni del ‘900. L’edificio  si compone complessivamente di 7 piani, di cui 6 fuori terra e 2 seminterrati e presenta un impianto volumetrico che si sviluppa suplanimetria a “C”, presentando al piano primo una terrazza in quota sul lato di Via del Pellegrino. L’edificio è caratterizzato da prospetti intonacati e tinteggiati, recentemente restaurati, arricchiti da elementi architettonici di riguardo, scanditi da lesene al piano nobile,segnati da bugnato d’angolo, da marcapiani e timpaniche sormontano i serramenti in facciata che traguardano l’Oratorio dei Filippini, la Chiesa Nuova e la fontana detta della “Zuppiera”. La struttura portante è realizzata in parte in muratura portante, in parte in c.a., i solai sono in laterocemento e parzialmente a volte in muratura.
Foto di Alberto Moncada
Roma· CORSO VITTORIO EMANUELE 208
Pagina aggiornata il: 4 - 1 - 2013